Sole, vento e salsedine disidratano la pelle delicata del viso e quella sottile della zona periorale. Regole, consigli, integratori e trattamenti per proteggerla e preservarla giovane e morbida

L’estate è la stagione della gioia, dell’abbronzatura, dei sorrisi e dei baci. La bella stagione fa crescere la voglia di esporsi al sole per donare alla nostra pelle un colorito dorato. Medici ed esperti lavorano per accrescere la consapevolezza  dei rischi che l’esposizione solare comporta.  Prepararsi in maniera adeguata alla foto-esposizione si deve e si può. In modo semplice ed efficace. La radiazione solare ha molti effetti benefici sul nostro corpo e influenza positivamente anche la psiche: il sole stimola la produzione di vitamina D indispensabile per l’assorbimento del calcio, è efficace su alcune patologie cutanee quali la dermatite seborroica o la psoriasi e aumenta il benessere psicofisico. E’ altrettanto vero che un’esposizione solare  senza cautela,  può lasciare brutti segni sulla pelle. L’acido ialuronico è un alleato ideale anche nei confronti del sole. Con l’esposizione al sole la pelle si disidrata e l’acido ialuronico, normalmente presente nella cute, tende a diminuire; il derma assume così un aspetto  impoverito, per questo sarebbe importante mantenere la pelle nutrita, reintegrando l’acido ialuronico con prodotti specifici”. Semplici  regole, buone abitudini e trattamenti specifici  possono  aiutare la pelle a mantenersi giovane e sana anche durante l’esposizione al sole. Idratazione e dieta giocano un ruolo fondamentale. Mantenere la pelle idratata tutto l’anno, con prodotti specifici per il proprio tipo di pelle è un’abitudine che non può essere delegata. Bere molta acqua e integrare la dieta con alimenti ricchi di vitamine A, B, E e antiossidanti, come frutta e verdura rappresenta un valido aiuto per preparare la pelle al sole. Ma anche una cura a base di integratori specifici  almeno venti giorni prima dell’esposizione è utile a preparare la pelle al sole. Ialuronic Formula è un integratore alimentare -alleato di bellezza- e  messo a punto da Solgar, azienda leader nei mercati internazionali che da oltre 60 anni si dedica alla ricerca e alla produzione d’integratori alimentari di vitamine, minerali, estratti erbali, aminoacidi e nutraceutici.  È adatto a uomini e donne che hanno a cuore la propria bellezza e desiderano integrare dall’interno importanti nutrienti di sostegno alla pelle. Si utilizza 1 tavoletta al giorno, preferibilmente dopo il pasto principale. Oppure  Acido Ialuronico di Nature’s Bounty è un prodotto di supporto a base di acido ialuronico e vitamina C.   La scelta quotidiana di un supplemento a base di vitamina C può anche supportare la naturale formazione del collagene di pelle e articolazioni, prime vittime dell’avanzare del tempo e contrastare l’effetto dannoso indotto dallo stress ossidativo. La  cura con  gli integratori andrebbe ripetuta anche  dopo l’esposizione per riequilibrare le proprietà funzionali della pelle, ripristinando elasticità e idratazione del derma. Grande attenzione- ribadiscono gli esperti-  merita anche l’area sensibile delle labbra.“La pelle dell’area periorale è più sottile e delicata, perché priva di ghiandole sebacee:  sole, vento e salsedine possono seccarla e farla invecchiare precocemente”, spiega il dott. Sergio Noviello, medico e chirurgo estetico, presidente sella Simoe (Società Italiana medici chirurgi e operatori dell’estetica) . Per questo in estate, prima di partire per le vacanze o al rientro -per ripristinare il giusto grado di elasticità e turgore- si può  trattare l’area periorale con trattamenti mirati come Biomaxima, una procedura basata su di una biorivitalizzazione cutanea a base di acido Ialuronico ad alto peso molecolare, aminoacidi, vitamine e oligoelementi, somministrati insieme.  Questa procedura, che si svolge in ambulatorio e non ha controindicazioni, agisce sui fibroblasti, contrasta e previene l’invecchiamento cutaneo, idrata, tonifica e ristruttura la cute. Via libera anche al riempimento con acido Ialuronico, per ripristinare i volumi e proteggere la pelle dai danni indotti dal sole e dalla disidratazione, prevenendo invecchiamento precoce e perdita di tono”.