Festival della Comunicazione: Innovazione e Tecnologia per far parlare il futuro nel mondo della Comunicazione. La seconda edizione della manifestazione, a Camogli dal 10 al 13 Settembre.

Due grandi C si incontreranno: Comunicazione e Camogli. La Comunicazione, rappresentata dagli interventi dei  maggiori esperti del settore, arriverà a Camogli. Nel pittoresco paesino ligure, esperti nei vari linguaggi comunicativi si sono dati appuntamento dal 10 al 13 Setttembre. Workshop; spettacoli teatrali, musicali e cinematografici; laboratori; mostre ed escursioni, ecco il programma della  seconda edizione del Festival della Comunicazione.

Umberto Eco, Aldo Grasso, Corrado Augias, Piero Angela, Pupi Avati, Uto Ughi, solo per citare alcuni nomi del panel dei relatori. Un tavolo di confronto e di approfondimento sul futuro del  giornalismo, innovazione, tecnologia e nuovi linguaggi della  comunicazione digitale e per il mondo delle imprese.

A essere valorizzata, però, non sarà solamente la prima C. Ampio spazio sarà dedicato anche alla località turistica di Camogli, al suo paesaggio circostante e al suo mare, con escursioni e immersioni. Perché così com’è importante la conoscenza delle arti, è importante anche la conoscenza quella della  natura.  Con il progetto Salviamo il Mediterraneo saranno posizionati modelli di Zifio, cetacei del mar Ligure, in scala 1:1 sul litorale costiero, a simulazione di uno “spiaggiamento di massa”, per cercare di sensibilizzare, tramite il coinvolgimento emotivo, sul tema della tutela della natura.

Un appuntamento da non perdere per tutti i professionisti e appassionati del mondo della Comunicazione. Per approfondimenti: www.festivaldellacomunicazione.it