close
Vita sana all’aria aperta e pesca: la natura a pochi passi dalla città

Vita sana all’aria aperta e pesca: la natura a pochi passi dalla città

 Andiamo in gita sul lago Monzoro!

Attenzione mamme, c’è una bella notizia per voi. Se volete che i vostri figli vivano un’esperienza in mezzo alla natura, imparando uno sport piacevole e rilassante come la pesca, l’occasione che fa per voi è alle porte di Milano. A Cusago si trova il lago Monzoro, due bacini idrici in mezzo alla campagna nei quale nuotano trote e carpe. Ideale per una piacevole gita domenicale per tutta la famiglia, questo lago è animato da eventi che permettono ai più piccoli di divertirsi, imparando delle doti importanti: la pazienza e la tenacia, fondamentali per i pescatori. A maggio, per esempio,  una giornata è dedicata ai bambini fino ai 15 anni, che possono pescare gratuitamente. Premiati in tutti i casi! Nel periodo estivo, da Giugno a Settembre, i bambini fino a 12 anni possono pescare gratuitamente per quattro ore. Gli eventi non si limitano alla stagione calda, a Novembre, infatti, il lago si anima con la “Festa della Pesca”, dove, dopo una giornata trascorsa in mezzo al verde, vengono premiati, tra i bambini, il pescatore più giovane e il pescatore che ha catturato il pesce più corposo. Naturalmente anche i papà hanno la loro occasione di cimentarsi nello sport. Sul lago 2 vengono spesso organizzate gare di pesca alla carpa, tradizionale e di spinning in belly boat, una particolare tecnica: il pescatore, invece di rimanere esterno all’ecosistema con il quale si confronta, si immerge completamente nell’acqua con intorno alla vita una grossa ciambella gonfiabile e ai piedi le pinne, per un’esperienza più coinvolgente. I pescatori non possono però godere del loro successo, perché è obbligatorio salvaguardare il pesce, rilasciandolo nel suo ambiente naturale. Dietro questa organizzazione vi è la collaborazione di un’azienda con decennale esperienza nel settore dell’acquacoltura. Sto parlando della Fattoria del Pesce, un’azienda di allevatori che fornisce di pesce fresco i due bacini idrici. L’azienda alleva la trota iridea, la trota fario, il salmerino e la carpa e gli impianti, alimentati dall’acqua di sorgente, permette di allevare il pesce in modo da mantenerne intatte le qualità organolettiche e nutrizionali. Il plus di questa attività , oltre a quelle già descritte, è quindi il contatto con una realtà naturale e sana.

 

Imparare a pescare è l’occasione per i bambini di imparare anche a conoscere e apprezzare il pesce, un alimento raffinato, ma soprattutto che fa molto bene. Ecco servita sul “piatto”  l’occasione di trascorrere una piacevole domenica di sole lontani dalla città e dallo smog, ma a due passi da Milano. Mamme che aspettate? Per i vostri bimbi un’esperienza didattico-ambientale ma soprattutto divertentissima. Provare per credere!!!!

Luca Celeghin

Luca Celeghin

Editor e Young Account
Susanna Messaggio e Matteo Lasagna a Casa degli Atellani

Vittorio Sgarbi alla Vigna di Leonardo all’evento di Confagricoltura Lombardia

Merenda sana - celiaci

La merenda dei celiaci