close
L’odontoiatria si accosta all’estetica al XVII Congresso Internazionale di Medicina Estetica Agorà-Amiest

L’odontoiatria si accosta all’estetica al XVII Congresso Internazionale di Medicina Estetica Agorà-Amiest

Agorà avvia una scuola per la formazione dei nuovi dentisti, che impareranno l’odontoiatria estetica

 

In occasione del XVII Congresso Internazionale di Medicina Estetica Agorà-Amiest, che si è tenuto a Milano dal 15 al 17 ottobre, la multidisciplinarità della medicina estetica ha coinvolto anche l’odontoiatria.  Il Dr. Aldo Nobili, Vicepresidente nazionale dei dentisti italiani ha spiegato: “L’odontoiatria oggi si occupa sempre di più di quelli che sono gli aspetti del periorale e non solo quelli dell’intraorale” ha affermato il Dr. Nobili, sottolineando come l’aspetto estetico sia una componente sempre più importante nella società attuale. “Anche i dentisti ricevono dai loro pazienti delle richieste di tipo estetico che vanno al di là del loro normale e classico compito” ha continuato Nobile.
Giocoforza dei medici è saper fare, oltre che i normali interventi di abbellimento del sorriso come lo sbiancamento, la copertura di radici o l’allineamento di denti mal posizionati, anche interventi alle labbra o in zone limitrofe alla bocca perché “viso e sorriso vanno considerati come un’unica entità”.

Naturalmente per poter operare anche in campo estetico e per garantire un risultato sicuro, armonioso e naturale è necessaria una formazione che si acquisisce solo dopo quattro anni di studi presso una scuola di medicina estetica. Agorà sta, a questo proposito, avviando una scuola di formazione, una scuola di odontoiatria estetica, dove saranno studiati tutti i trattamenti di tipo estetico per ciò che riguarda il periorale. L’ANDI, ovvero l’Associazione Italiana Dentisti Italiani, subentrerà in una parte di corso, dedicandosi ai trattamenti classici intraorali che verranno però studiati sotto una nuova luce, quella che lega insieme la salute della bocca con la bellezza di un sorriso.

L’intervista ad Aldo Nobili, Vicepresidente nazionale dei dentisti italiani

Luca Celeghin

Luca Celeghin

Editor e Young Account

Una fotografia per la prevenzione e diagnosi precoce

Hennè

Hennè: uso e consumo