close
Le novità di Cosmofarma 2016

Le novità di Cosmofarma 2016

L’evento di BolognaFiere, leader in Europa nell’ambito dei prodotti e servizi legati al mondo della farmacia

Trentamila visitatori, 360 espositori, che rappresentano l’intera filiera farmaceutica, dalla formulazione al packaging, dal comparto manifatturiero alle farmacie, un’esclusiva opportunità  di business per le aziende che si sono date appuntamento a Bologna dal 15 al 17 Aprile 2016. Si tratta dell’evento leader  dedicato alle novità di  prodotto e di  servizio legate al mondo della farmacia. Quest’anno il focus dell’evento sarà la cosmesi venduta in farmacia, che nel 2015 è incrementata dell’1,5%, con oltre 1 miliardo e 800 milioni di euro di fatturato, come raccontano i dati diffusi da Cosmetica Italia, l’associazione di Confindustria che cui fanno capo le circa 80 aziende del settore.

Creiamo Valore, Condividiamo il sapere è il claim della 20esima edizione di Cosmofarma

Cosmofarma rappresenta  una vetrina di novità di prodotto e di servizio che ogni azienda presenta in anteprima in vista della presenza di buyers internazionali che saranno presenti a Bologna dal 13 al 17 Aprile  in occasione della Farmaweek. Alla conferenza stampa di presentazione alcune aziende  hanno rilasciato ai microfoni di Be Yonder un’anticipazione sulle novità che presenteranno a Bologna Fiere.

A Cosmofarma, anche quest’anno partecipa La Roche-Posay con tre progetti che confermano l’impegno del marchio leader nella ricerca di soluzioni dermocosmetiche per il benessere della pelle sensibile e della prevenzione del melanoma.

“Porteremo in primis il tema della foto-protezione e della prevenzione del melanoma cutaneo”  ha dichiarato Annalisa Corbia, General Manager La Roche-Posay.

Da quest’anno l’educazione si svilupperà a 360° unendo la campagna Diventa Skin Checker, iniziativa di sensibilizzazione che invita allo screening periodico dei nei per identificare in tempo il melanoma, alla cultura della corretta esposizione al sole attraverso la piattaforma www.saveyourskin.it online da maggio. Il secondo grande impegno di La Roche-Posay al Cosmofarma sarà di accendere i riflettori sulla tematica attuale dell’impatto che l’inquinamento ha sulla pelle. E con  questa tematica La Roche Posay parteciperà anche  al Research&Innovation Award, il prestigioso premio per l’innovazione istituito da Cosmofarma.

“Altro tema che La Roche Posay tratterà a  Cosmofarma è l’impegno  nel mondo dell’oncologia”, conclude Annalisa Corbia. Sebbene negli ultimi anni siano stati fatti numerosi progressi nelle terapie oncologiche, questi trattamenti possono determinare effetti secondari a livello cutaneo con un impatto sulla qualità di vita del paziente. “Migliorare la qualità di vita del paziente è parte integrante della missione di La Roche-Posay e per questo ci impegniamo per sensibilizzare tutte le figure di riferimento del malato oncologico all’interno dei più importanti centri italiani. A testimonianza di questo impegno, parteciperemo al progetto Oltre la Cura, creato da Cosmofarma con l’obiettivo di realizzare nelle farmacie delle aree appositamente dedicate alle esigenze complesse dei pazienti”.

Numerose le aziende che quest’anno si affacciano -per la prima volta- alla kermesse dedicata al mondo delle farmacie. Tra le new entry  a Cosmofarma,  la novità Be Filler Drink, un nuovo alleato per le donne e per tutte le persone attente alle esigenze del benessere della pelle e all’idratazione cutanea: Be Filler Drink è un integratore alimentare a base di Peptidi da Collagene, Acido Ialuronico, Vitamina C, Luteina e The Bianco. Una formulazione -spiega Mirco Crespi Be Filler Project Manager-Miromed Group Sa-  che, agendo dall’interno, è in grado di fornire elasticità e compattezza alla cute.

Dall’esperienza Be Filler nasce Be Filler Drink Skin Nutrition: l’azione del prodotto è dovuta alla presenza di un Complesso Multivitaminico denominato ANC (ActiveNutritionComplex), brevetto svizzero depositato, di proprietà di Miromed Group SA e dato in licenza per il mercato italiano.  Si tratta di un’esclusiva formulazione che costituisce un complesso nutritivo e bilanciato a 360 gradi, divenendo un naturale alleato per restituire funzione e protezione alla pelle, contrastando tra l’altro gli effetti nocivi da inquinamento ambientale. Il prodotto interviene nel programma di cura della persona affiancandosi alle tradizionali creme la cui attività è ormai consolidata e validata scientificamente.

I componenti presenti in Be Filler Drink agiscono dall’interno intervenendo nei metabolismi più importanti per il benessere cutaneo tra i quali ricordiamo la sintesi dei fibroblasti, cellule fondamentali nella sintesi del collagene, vera proteina nobile della pelle. Il Collagene (Peptidi da Collagene) contenuto in Be Filler Drink, è efficace nell’aumentare la compattezza della pelle.

Per la prima volta a Cosmofarma anche l’azienda Ferrarese Phil Pharma con il device ultrasonico Skin up anti-aging a  base di acido ialuronico e acido lipoico. Sembra uno smartphone, ma  si tratta di un dispositivo ultra tecnologico che eroga  un soffio di vapore, ricco di attivi anti-aging. Skin Up Anti-Aging  micronizza le molecole contenute nella formula rilasciando una nebulizzazione  in grado di ripristinare immediatamente il fattore idratante cutaneo.

L’innovativo dispositivo Skin Up eroga un vapore fresco che contiene molecole igroscopiche naturali come il prezioso Acido Ialuronico di origine biotecnologica, l’estratto di Aloe ed altre sostanze  lipofile microincapsulate idonee a mantenere il potere idroritentivo dello strato corneo.

La tecnologia di Skin Up atomizza le particelle d’acqua facendole penetrare rapidamente nella pelle aumentando esponenzialmente la capacità di assorbimento dei principi attivi idonei a mantenere una pelle più giovane e compatta. Skin up si può nebulizzare direttamente  sul trucco, senza apportare alterazioni al make up, andando a riempire il vuoto cosmetico di ogni donna tra l’applicazione mattutina e quella  serale della crema idratante.  Annunciate 4 importanti  novità che riguardano i prodotti idratanti per gli sportivi, quelli per l’abbronzatura, quelli  della salute intima femminile, ma anche il contrasto all’acne cutanea. I nuovi attivi di Skin Up verranno presentati a Cosmofarma e illustrati  nell’intevista rilasciata da Paolo Ferrari, Amministratore di Phil Pharma.

 

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta

Laboratorio di pediatria a Cosmofarma: nel rapporto madre-bambino, lo specchio per la salute psicofisica di ogni individuo

La deriva della “felicità”