Accrescere la capacità attrattiva di Milano su studenti, ricercatori e professionisti  italiani e stranieri impegnati in progetti di formazione e a valenza culturale più  in generale , questa la mission di Expo College.

Expo College accoglie studenti meritevoli provenienti da tutto il mondo, ricercatori e professionisti  all’interno di un contesto  formativo  all’avanguardia, nato per accogliere,  gli ospiti impegnati su progetti culturali  sulla base di un concept di importazione anglosassone in cui gli ospiti  usufruiscono di  spazi e contesti  comuni, dalle palestre, alle  sale lavanderia passando per numerosi spazi a carattere sociale, intellettuale  e  ricreativo. On line il nuovo sito – completamente in Inglese- all’indirizzo  http://www.expocollege.it/, fornisce tutte le informazioni per prenotazioni, costi e disponibilità degli alloggi.

Un progetto di ben più ampio respiro  «Expo College», nasce sull’esperienza del Collegio di Milano. A sottolinearlo è Stefano Blanco (nella foto in alto), Direttore Generale della Fondazione Collegio delle Università Milanesi

Il Collegio di Milano è una risposta concreta al bisogno di formazione internazionale, sul modello dei campus anglosassoni, che punta sull’attrazione di talenti da tutto il mondo, sulla spinta verso una mobilità internazionale del capitale umano italiano e sulla concreta offerta di alloggi-residenza per studenti universitari e ricercatori provenienti da tutto il mondo.

La Fondazione Collegio delle Università Milanesi, forte della consolidata competenza nell’accoglienza temporanea a valenza internazionale e multiculturale, nell’anno 2015  ha dato vita all’innovativa  piattaforma  Expo Village, che per 10 mesi è stata la casa delle Delegazioni Partecipanti ad Expo Milano2015.  Un villaggio di 7 grattacieli a pochi passi dall’esposizione universale  e –contestualmente- un innovativo progetto multiculturale ove  hanno convissuto più di 5.000 persone provenienti da 130 Paesi.

Si tratta di un progetto esportabile anche in futuro e applicabile a eventi di portata globale per il quale la Fondazione Collegio delle Università Milanesi si propone come soggetto qualificato e di riferimento a livello internazionale per offrire un paradigma di gestione di sistemi multiculturali complessi attraverso l’offerta di accommodation e attività culturali e formative qualificate- replicabile e adattabile ai differenti ambiti.

“Da anni questo è l’ impegno della Fondazione Collegio delle Università Milanesi – ha proseguito Stefano Blanco- su questi temi ci sono nel mondo diverse esperienze declinabili anche  nel contesto meneghino.

I servizi complementari in termini di qualità dell’accoglienza, di social activities, di ambiente multiculturale e internazionale sono un aspetto cruciale per rendere il nostro territorio una “capitale delle idee. Stefano Blanco

“Oggi chi ha talento- ha concluso il direttore Blanco-  può scegliere dove studiare o fare ricerca nel mondo: questa è la nostra sfida”.