Spesso si sente la voglia di scappare, di volare lontano. Il sogno di librarsi nell’aria è antico quanto l’ambizione dell’uomo che lotta ogni giorno per rendere possibili cose che apparentemente non lo sono, una fra tutte la conquista del cielo.

A Volandia, parco e museo del volo, grandi e piccini possono ammirare con i propri occhi le maestose macchine che negli anni passati, grazie all’immaginazione ed al coraggio di chi non si è accontentato di restare con i piedi per terra, ci hanno permesso di solcare i cieli.

Il museo è stato allestito nelle storiche officine Aereonautiche Carponi fondate nel 1910 ed è suddiviso in undici aree. Poco oltre l’ingresso il visitatore potrà ammirare il meticoloso ed impressionate plastico della “città ideale” progettato dal professor Olgiari, il quale rappresenta l’idea leonardiana di una città costruita a misura d’uomo rivista in chiave moderna. La sala adiacente è dedicata allo spettacolare Ca.1, il primo aeroplano costruito e messo in moto a Malpensa nel 1910. I più curiosi potranno ammirare da vicino l’interno dei veicoli militari e provare la brezza del volo nell’area di simulazione aerea. Mantenendo inalterato lo spirito guida del sogno e del bisogno dell’uomo di nuove conquiste il museo dedica inoltre un padiglione allo spazio ed alle storiche spedizioni extra terresti. In questa parte del percorso ci si imbatterà in un diorama del suono lunare e nella riproduzione della “Stazione spaziale Internazionale-ISS”. Suggestiva infine la collezione Ogliari, con i suoi treni, autobus e tram antichi, capace di regalare un’esperienza a 360 gradi nel mondo della mobilità moderna.

Tante sono inoltre le aree ludiche per bambini, sia all’aperto che al coperto, ideali per il diletto dei più piccoli ed il relax degli adulti. Unica nota negativa, per mia esperienza personale, il ristorante interno che non offre un servizio adeguato in termini di qualità, prezzo e tempi d’attesa: meglio optare per un pranzo al sacco nelle aree dedicate.

Un’esperienza dunque originale ideale per trascorrere del tempo in famiglia o con gli amici a due passi dall’aeroporto di Milano Malpensa.