close
La perla medioevale dell’adriatico? Gradara

La perla medioevale dell’adriatico? Gradara

20 settembre 2016Gradara

“The Magic Castle” tra Marche ed Emilia Romagna

Al confine tra Marche ed Emilia Romagna sorge il suggestivo borgo di Gradara, capace di regalare emozioni d’altri tempi ai più romantici e sognatori. Un breve viaggio nel tempo e nella storia tra le vie ed i sentieri che portano al castello, rievocazione di un tempo che fu e che si conserva nei secoli. In questa cittadina trova spazio “Il teatro dell’aria”, in cui l’antica arte della falconeria continua a far parlare di sé ancora oggi. Essa nasce come metodo di caccia.

“Non è il falco che caccia con l’uomo, piuttosto l’uomo che caccia col falco. Il falconiere è sempre subordinato al rapace, lo segue e talvolta lo può aiutare ma spesso è uno spettatore impotente” cit. North American Falconry.

Nei secoli la falconeria ha cambiato di scopo e significato, diventando verso la fine del XIII secolo arte ludica per l’aristocrazia e la nobiltà, incontrando successivamente una fase di declino dopo la capillare diffusione delle armi da fuoco. Negli ultimi 30 anni questa arte sta rifiorendo, soprattutto per riscoprire il magio e particolare rapporto di amore e fiducia tra falco e falconiere diventando Patrimonio culturale dell’Umanità (Unesco 2010). Esperto falconiere fu anche il grande poeta Dante Alighieri, a cui Gradara deve l’essere stata ricordata come possibile teatro dell’impetuoso amore tra Paolo e Francesca, costretti ad essere travolti per l’eternità da un furioso vento di passione negli inferi a causa della loro peccaminosa relazione. Durante la visita è possibile ammirare la ricostruzione di una tipica casa medioevale nonché la caratteristica fortezza risalente al 1200, visitare la chiesa parrocchiale di S.Giovanni Battista, le grotte di Gradara e l’interno del Castello in cui sono custoditi arredi, dipinti ed oggetti che ricordano lo sfarzo delle potenti famiglie del passato che lo hanno abitato.

Castello Gradara Interni DSC_0856 vista panoramica su Gradara

Moltissimi sono i negozietti ed i ristoranti tipici che offrono rispettivamente souvenir e pietanze gustose caratteristiche del territorio, come la piadina prosciutto e fichi, un piatto dolce e salato tutto da gustare. Negli ultimi tre anni nelle prime settimane di agosto, grazie all’evento “The Magic Castel”, Gradara ha ospitato esibizioni e spettacoli magici e particolari in cui realtà e sogno si incontrano in una cornice unica e suggestiva. Una città da scoprire, in cui anche i più piccoli possono sentirsi principi e principesse per un giorno.

 

EccezionALEX!!!!!!!

Empatia: la medicina del futuro