close
NASCE A MILANO L’ ISTITUTO INTERNAZIONALE DI SCIENZA DELLA BELLEZZA

NASCE A MILANO L’ ISTITUTO INTERNAZIONALE DI SCIENZA DELLA BELLEZZA

Milano sempre più capitale culturale

Nasce a Milano l’Istituto Internazionale di Scienza della Bellezza (I.I.S.B.E.), diretto dal filosofo e docente di Estetica Stefano Zecchi, allo scopo di incentivare attività culturali, artistiche e scientifiche incentrate sul tema della bellezza con un taglio interdisciplinare, dalla medicina alla filosofia, dalla teologia alle scienze dell’ambiente, dalle arti visive e  dall’architettura alla moda, all’economia.

Oggi si avverte infatti una grande esigenza di fare chiarezza su cosa sia bellezza, in quanto il suo significato è fondamentale per comprendere il senso della vita nella sua forza progettuale, nella sua disponibilità ad aprirsi al futuro (Stefano Zecchi) .

L’Istituto promuoverà a tal fine corsi di formazione rivolti a diverse categorie professionali attraverso il coinvolgimento di studiosi ed esperti di prestigio internazionale. Fra i tanti progetti in cantiere,si segnalano i temi del turismo culturale, della gestione dei beni culturali, della bella scrittura, della valorizzazione del paesaggio e delle eccellenze agricole del Made in Italy, ma anche la bellezza urbanistica e il tema della sicurezza legato alle strategie di prevenzione delle attività criminose, attraverso la progettazione di un percorso formativo dedicato ai candidati e agli operatori della sicurezza (privata e pubblica).

“L’istituto promuoverà corsi di formazione che valorizzino la bellezza artistica e museale nello spazio urbano pubblico – ha spiegato Stefano Zecchi, peraltro ex Assessore alla Cultura di Milano-  e questo significa farsi responsabili della qualità della convivenza civile. Bellezza non vuol dire soltanto luoghi ben tenuti, ma anche valorizzati, ben amministrati, perché si possa vivere in tranquillità”.

Milano sempre di più capitale culturale dunque, attraverso il riconoscimento del ruolo indispensabile svolto dai musei, immersi nel paesaggio culturale.

Riscoprire il valore dei musei significa anche difendere e proteggere la bellezza e il ruolo sempre creativo, costruttivo, utopico che essa ha rivestito nella storia dell’uomo– prosegue il Direttore Stefano Zecchi –È un compito fondamentale quello che ci aspetta e che l’Istituto Internazionale di Scienza della Bellezza (I.I.S.B.E.), da me fondato, perseguirà con la competenza scientifica che lo contraddistingue. Stiamo progettando, fra gli altri, un corso di formazione sui beni culturali e sui musei che andrà proprio in quella direzione”.

Oggi più che mai comprendere la funzione che svolge il museo nella fruizione del contemporaneo risulta di importanza decisiva, in quanto i suoi spazi e i suoi tempi possono diventare l’occasione per una nuova comprensione dell’universo simbolico dell’arte nell’epoca del consumo di massa”.  A sostenerlo è il Vicedirettore dell’istituto Internazionale di Scienza della bellezza Giancarlo Lacchin.

 

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta
start-up-village

Network, sinergie, opportunità di collaborazione tra aziende e start up

Oltremare: un viaggio tra gli elementi alla scoperta dei prodigi della natura