close
Farmatour Unilever: boom di presenze per la terza tappa di Genova

Farmatour Unilever: boom di presenze per la terza tappa di Genova

Si è formata la coda fuori dalla Farmacia Pedrini di Genova per la terza tappa del Farmatour di Unilever

Non delude le aspettative la terza tappa del tour farmaceutico di Unilever che questa mattina ha solcato terra Genovese. Il tour dedicato alla prevenzione della salute orale della multinazionale olandese oggi ha fatto tappa presso la Farmacia Pedrini di Via XX Settembre a Genova.

Il Farmatour Unilever, un ciclo di eventi su tutto il territorio nazionale all’interno di alcune selezionate farmacie,  è stato organizzato in occasione del ritorno della divisione Oral Care di Unilever nel canale farmaceutico con i marchi Mentadent, Zendium e la linea in esclusiva Mentadent Professional con Clorexidina.

Ed anche la giornata di oggi ha registrato la massima affluenza per un momento di sensibilizzazione ed educazione alle corrette abitudini di salute orale. Si è formata infatti la coda di clienti per ricevere informazioni,  fuori da Pedrini tra le farmacie più in vista di Genova. Autorevolezza e capacità imprenditoriale caratterizzano da sempre la filosofia con cui Guido ed Antonella Pedrini -titolari in via 20 settembre nel cuore della città-guidano la farmacia di famiglia. Entrambi  si sono detti entusiasti del Farmatour Unilever. Più di mille persone al giorno visitano infatti uno dei presidi di salute più importanti della città. La dott. Amalia – madre dei fratelli- ha salutato calorosamente clienti, medici ed i giornalisti intervenuti, come la troupe di Tele Nord che ha seguito l’evento con il format Salute e Sanità.

Il Farmatour di Unilever- infatti con i marchi Mentadent, Zendium e Mentadent Professional ha l’obiettivo di creare momenti di contatto tra consumatori, marche e strumenti quotidiani di igiene orale, per informare sulle novità in ambito di prevenzione e cura della salute della bocca, riconoscendo l’importanza del ruolo del farmacista per diffondere la  cultura della prevenzione.

Madrina del progetto è stata Susanna Messaggio che oggi ha simpaticamente indossato il camice da farmacista per veicolare i contenuti del progetto. “La farmacia moderna è sui pazienti. La missione professionale è quella di aiutare a massimizzare i risultati di cura dei pazienti, aiutare le persone sane a preservare la loro salute in ogni fase della vita e, in ultima analisi –conclude Susanna Messaggio– migliorare la qualità della vita dei cittadini”.

Unilever è una delle principali aziende che operano nei mercati Food, Home e Personal Care. Radicata in oltre 190 paesi in tutto il mondo raggiunge, con i suoi prodotti, 2 miliardi di consumatori ogni giorno; Unilever impiega circa 169.000 persone in tutto il mondo e ha registrato un fatturato di €53,3 miliardi nel 2015. Più della metà (58%) del fatturato dell’azienda deriva dai paesi in via di sviluppo e dai mercati emergenti.

Luca Celeghin

Luca Celeghin

Editor e Young Account

Settimana della moda al via: parola d’ordine è green

Re Giorgio incanta il pubblico e chiude la fashion week