close
Ho deciso di mettere la testa “a posto”

Ho deciso di mettere la testa “a posto”

Si sa,  quando una persona vuole cambiare qualcosa nella propria vita può rivolgersi ad uno psicologo, con l’intento di conoscersi meglio,  oppure se il desiderio è legato ad un cambio di  immagine la scelta ricade sull’Hair Stylist. A volte ad entrambi e contemporaneamente.  Quando il cambio riguarda il colore della chioma, ecco il segnale che qualcosa sta accadendo….come un semplice taglio di capelli  può svelare un desiderio di novità.

La cura estetica dei capelli è un spazio momentaneo dove la propria soggettività interiore può divenire protagonista.  La seduta dal parrucchiere rappresenta, per molte donne, uno spazio di relax, per allentare la pressione,  una torsione emotiva di leggerezza. Un momento per prendersi cura di sé. Per guardarsi allo specchio e giocare con la propria immagine,  i ruoli e l’ identità.

L’acconciatura è l’elemento definitivo per capire se una donna conosce se stessa oppure no. (Hubert De Givenchy)

Ecco perché chi esercita questa professione non può permettersi il lusso di dimenticare l’aspetto psicologico che si cela dietro alla richiesta di un cambiamento di look : spesso  nasconde la voglia  o il senso di un cambiamento anche interiore. E chi ha compreso questo, molto spesso riesce a svolgere anche un ruolo  di  “consulente” attento che sa ascoltare, comprendere e quindi valorizzare il look di ogni donna. Hair stylist, consulente e un po’ psicologo. Non è una chimera, esiste  e la redazione di Be Yonder lo ha intervistato per voi,  sarà per questo che molte star e dive dello spettacolo non rinunciano ad un taglio o al colore da lui.

Abbiamo incontrato Roberto Carboni ad un evento che – guarda caso- parlava proprio di benessere e non ci siamo fatte scappare l’occasione per una “Beyonder intervista” esclusiva con l’hair stylist delle dive.

Dalle passerelle abbiamo rubato qualche appunto ed anticipazione 2017 per scoprire che quest’anno ritorneranno le frange, i movimenti sinuosi e  sexy delle mini onde, il liscio che  imita la seta ed il mood da sirena se l’effetto è bagnato, semaforo verde per  i ciuffi  se sono versatili e sfilati. Trecce ed intrecci: elaborati, stilosi o spettinati: da quelli in stile etnico, a quelli classici a spina di pesce. La  treccia diventa romantica quando viene  inserita in uno chignon se l’esigenza è bon ton. Visione rivisitata in veste inedita anche nella versione bagnata. Gli hair- trend del 2017 non aspettano. L’anno nuovo è pronto a farvi girare la testa. E lui -Roberto Carboni- è l’uomo giusto che sa come rimettervi la testa “a posto”.

Chiome sexy, scolpite,  femminili, alla garçonne,  in soffici onde o caschetto rock, non importa se lo styling rispecchia la vostra personalità, meglio trovare ciò che meglio si adatta al volto, alle proporzioni, all’età e alle fasi della vita.  Personalità resta la parola chiave,  perchè ogni donna ha il suo linguaggio, e la “testa” non è mai un’accessorio.  Tagli decisi, colori coraggiosi o anche solo ricercati dettagli possono descrivere l’universo femminile facendo di ogni donna un’icona  originale di stile.

L’acconciatura giusta può rendere bellissima una donna ordinaria, mentre una bella donna diventa indimenticabile. (Sophia Loren)

 

(Nelle immagini Roberto carboni con Susanna Messaggio e Justine Mattera)

Per informazioni: https://www.facebook.com/robertocarboni67/

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta

Sauze D’Oulx: da ex colonia montana Fiat ad Hotel di lusso

Quando i ragazzi sbagliano: giustizia minorile e ruolo dei media