Home BE ART&CULTURE Profugopoli: tutti i nomi e i cognomi. Il libro-inchiesta di Mario...

Profugopoli: tutti i nomi e i cognomi. Il libro-inchiesta di Mario Giordano

64
0

Quelli che si riempiono le tasche con il Business degli immigrati.

Oggi si parla spesso di accoglienza e solidarietà; ma è sufficiente sollevare il velo dell’emergenza immigrazione per scoprire che dietro il paravento del buonismo, in alcune situazioni si  nascondono soprattutto affari. E’ premessa e tesi centrale dell’ultima fatica letteraria di Mario Giordano. Già nel titolo il retrogusto e l’idea che rimanda ad un’atmosfera “truffaldina”.   PROFUGOPOLI paragona l’immigrazione ad una grande torta e come è logico che sia, trovandosi in Italia, succede spesso che in molti vogliano spartirsela.

“Tutti ne vogliono una fetta, perché gli immigrati rendono più della droga”.

Per partecipare alla festa servirebbero quanto meno requisiti adeguati, capacità, trasparenza e preparazione”. Un incipit senza indugi quello dell’attuale direttore di Tg4 che scavando nel sottobosco della disperazione che esplode e galleggia tra i cadaveri del  Mediterraneo scopre che tra coloro che gestiscono i profughi  ( e soprattutto i soldi connessi) per conto delle Prefetture c’è di tutto:  l’associazione folkloristica “Sicilia Bedda,  una società di pesca sportiva, una società che si occupa di giardinaggio e derattizzazione solo per fare qualche esempio.   La tesi del volume-inchiesta  è che “Profugopoli” sia un fiume di denaro che significa potere, migliaia di posti di lavoro, e voti. Tutti gli scandali sono insopportabili e come tali vanno denunciati, soprattutto per rispetto ai volontari veri, quelli perbene e che lavorano seriamente sul problema allungando la mano a chi è in difficoltà senza ritirarla piena di quattrini. Mario Giordano, che ha diretto l’All news di Mediaset TGcom24, “Studio Aperto”, “ Il Giornale” , “Video News” e che attualmente è direttore del Tg4 ed editorialista della “verità”  nella premessa sostiene che la dimensione di tale corruzione non sia ancora emersa in tutta la sua devastante portata e che lo scandalo di Mafia Capitale sia solo l’inizio.

Il tappo deve ancora saltare, c’è una commissione d’inchiesta  parlamentare che ci sta lavorando…..”

C’è un pentolone da scoperchiare, che non riguarda solo Roma, ma tutta Italia- conclude Giordano–  Ci sono le stesse cooperative ingorde, gli stessi meccanismo malati , le stesse logiche perverse”. Infine c’è il rispetto per il lettore, che potrà farsi un’idea con dati, fatturati, nomi, cognomi aggiornati- di questo spaccato Italiano e c’è anche una dedica: la dedica da parte dell’autore del libro alla madre,  garante (come ogni madre sempre)  di onestà, sincerità, solidarietà e accoglienza. Quella autentica questa volta!

Mario Giordano Direttore TG4

 

Il  giornalista Mario Giordano, presentera` il suo libro «Profugopoli  nell’ambito dell’incontro sull’immigrazione organizzato dal Comune di Cologno in provincia di Milano giovedi` 23 Febbraio alle 21 a Villa Casati.