close
Cosmofarma Exhibition guarda “oltre” e scommette su formazione, innovazione, e mercati internazionali

Cosmofarma Exhibition guarda “oltre” e scommette su formazione, innovazione, e mercati internazionali

Alla conferenza stampa questa mattina a Milano le novità dell’edizione 2017

 Cosmofarma Exhibition, la manifestazione  punto di riferimento per il mondo della farmacia organizzata da Bologna Fiere, tornerà a Bologna dal 5 al 7 Maggio 2017 con un ricchissimo programma di iniziative, convegni, simposi e laboratori. Ad aprire i lavori questa mattina, in occasione della conferenza stampa, il presidente di Bologna Fiere Franco Boni “Bologna Fiere è impegnata da anni in un’intensa attività internazionale, in cui cresce il portafoglio di manifestazioni estere posizionate  in mercati chiave come Russia, Nord America e Cina. Proprio ieri abbiamo lanciato una piattaforma di editoria per ragazzi- ha proseguito Boni–  e oggi sono felice di entrare a far parte della famiglia di Cosmofarma, un’eposizione iper specializzata che ha celebrato nel 2016 il suo 20° anniversario con grande successo”. I dati della kermesse danno ragione al numero uno di Bologna Fiere: nel 2016 sono state  384 le aziende espositrici, provenienti da 20 paesi, 1.059 i marchi presenti e 31.791 gli operatori professionali da 54 paesi che hanno partecipato alla manifestazione, con un incremento del 7% rispetto alla precedente edizione.

I primi riscontri ci fanno ragionevolmente credere  che nel 2017  verranno superati 31.000 operatori professionali, parallelamente all’aumento della superficie espositiva (Franco Boni Presidente di Bologna Fiere).

Cosmofarma Exhibition, guarda al futuro con spirito di iniziativa e attenzione all’innovazione. “Guardiamo oltre. Guidati dalla passione” sarà infatti il claim scelto per il 2017,  ha spiegato il direttore Roberto Valente che ha ricordato come Cosmofarma “sia sempre di più una vetrina commerciale per le imprese, ma soprattutto  una piattaforma ricca di contenuti con gli oltre 80 convegni e dove le imprese vengono invitate a presentare non solo prodotti, ma anche progetti da cui i farmacisti attingono per innovare e superare le sfide imposte dal mercato”.

La Farmacia  fa parte della vita di ogni persona” ha ricordato la Presidente di Federfarma Annarosa Racca per un mercato che nel 2016  si è chiuso con un fatturato totale di oltre 25 miliardi di euro e  che ha reso evidente come mai come in questo momento sia necessario progettare nuove strategie professionali, informatiche  e tecnologiche per affrontare le sfide che il mercato impone quotidianamente ai professionisti del mondo della farmacia.

Anche per la prossima edizione Cosmofarma Exhibition proporrà 4 focus tematici: Alimentazione e stili di vita, Diagnostica e prevenzione, Management e digitale  e Dermocosmesi e tricologia. E tra le novità di quest’anno un simposio  sul tema della tricologia, delle problematiche connesse alla perdita dei capelli curato in collaborazione con il prof Fabio Rinaldi.

Grande attenzione anche al tema dell’alimentazione ed integrazione  con la due giorni dedicata alla Nutraceuticals Conference by Nuce, e ancora  nel 2017 ritornerà lo Start Up Village: una vetrina importante per le start up e i loro prodotti sviluppati per il mondo della farmacia. Per il secondo anno consecutivo, il 6 Maggio verrà riproposto il Laboratorio Pediatria -condotto da Susanna Messaggio- che coinvolgerà pediatri, nutrizionisti, farmacisti, aziende specializzate e giornalisti per affrontare le tematiche inerenti la diade madre-bambino.  Una novità che verrà proposta da Susanna Messaggio quest’anno è il Laboratorio delle Forme, un approfondimento filosofico,  antropologico e medico sulla salute dell’uomo sia dentro che fuori, la bellezza  attraverso l’arte, la pelle e gli stili di vita.

L’Osservatorio Cosmofarma,  nel 2017 celebrerà la sua quinta edizione, prendendo in considerazione  tematiche rilevanti per il mercato farmaceutico, coinvolgendo farmacisti e aziende nello sviluppo di una risposta adeguata agli argomenti proposti attraverso la dinamica del “consensus”. Ed ancora l’importanza dello storytelling, workshop su direzione d’impresa, comunicazione non verbale in farmacia, Business Conference  e gli incontri B2B dell’International Buyer Program.

Con la riforma sanitaria le farmacie assumeranno un ruolo sempre più incisivo come presidio sanitario integrato nel processo assistenziale in relazione alla prevenzione, alla cura ed alla gestione della cronicità. Ed oggi Cosmofarma Exhibition ha rilanciato una sfida ambiziosa: rafforzare la sinergia tra istituzioni, fiere e industria per un sistema vincente e competitivo anche all’estero, in un paese che si riconferma la seconda manifattura in Europa.

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta

Verso il traguardo di una nuova vita: Dianova alla Milano Marathon 2017

Al Salone del Mobile suggestioni di benessere nelle Spa d’autore