close
La Formazione fulcro gravitazionale delle attività di Cosmofarma

La Formazione fulcro gravitazionale delle attività di Cosmofarma

Formazione e aggiornamento saranno i grandi driver dell’edizione 2017 di Cosmofarma Exhibition con gli oltre 80 simposi e convegni

A ricordarlo è la presidente nazionale di Federfarma Annarosa Racca, riconfermata in questi giorni alla guida di Federfarma Lombardia per il prossimo triennio. “Il calendario convegni rappresenta il fulcro gravitazionale delle attività di Cosmofarma- ha ricordato Annarosa Racca– ed i vari workshop, congressi, corsi di aggiornamento ECM,  in programma a Bologna Fiere dal 5 al 7 Maggio, affrontano tematiche importanti per l’evoluzione delle farmacie“. Tra le novità di quest’anno, tre gli appuntamenti da non perdere. In programma per la mattinata di sabato 6 Maggio il Simposio di Tricologia dedicato alle patologie dei capelli  rivolto ai medici dermatologi e ai farmacisti. Il simposio di tricologia è organizzato in collaborazione con Fabio Rinaldi, dermatologo e presidente dell’IHRF, l’International Hair Research Foundation. L’argomento è di grande rilevanza per la farmacia, uno dei canali in cui più frequentemente  si acquistano prodotti per la cura del cuoio capelluto e dei capelli e si chiede un consiglio qualificato.  Con l’occasione verrà presentata la novità di quest’anno Bioscalin® SignalRevolution, Trattamento Intensivo Rinforzante e Ridensificante, prodotto della collaborazione della Ricerca Anticaduta Giuliani con i maggiori esperti mondiali della biologia del capello. Altra  novità di quest’anno è il Laboratorio delle Forme, che  nasce dall’idea di Bendessere ( bene di essere), come sottolineato dal libro omonimo “Bendessere e Natura”  curato da Giada Caudullo vice presidente di Solgar Italia Multinutrient Spa. e dallo psichiatra  Vittorino Andreoli che rimanda al rapporto di alleanza  tra natura e scienza per vivere meglio. L’importanza di prevenire mentre si è in salute . Si può vivere meglio se si è più attenti ai segnali del nostro corpo. Se ci prendiamo cura di noi stessi, rispettando i tempi che il corpo ci chiede .

La mente è il motore delle informazioni e il pensiero positivo la determinante per la salute.

Nel laboratorio delle forme i confronti con le specializzazioni scientifiche porteranno questo tema alla luce. Dal pensiero filosofico del prof Stefano Zecchi ( presidente di IISBE : istituto internazionale di scienze della bellezza) un percorso nella storia dell’arte relativo alle forme, con il  dermatologo il prof. Ivano Luppino che  racconterà di come la nostra pelle ci parla e delle differenze tra le  varie etnie,  con il prof. Giancarlo Lacchin il concetto di “Lebensstil”:  l’approccio che può incoraggiare le strategie tese a migliorare lo stile di vita. La seconda parte del laboratorio sarà dedicata  alla scienza medica. Il prof Emanuele Cotroneo indicherà come aver cura del  sorriso, parlandoci del microbiota e della salute orale, il prof. Nicola Limardo , docente del corso di Alta formazione in medicina, presso l’università la Sapienza di Roma,  ci indicherà l’importanza dell’ambiente che ci circonda. Come difendersi dalle “onde sbagliate”,-  Il chirurgo plastico  Rocco Carfagna  ed il dermatologo Pier Luca Bencini  forniranno un’analisi di come la bellezza sia cambiata e l’importanza della cura del nostro corpo, attraverso alcuni accorgimenti . Quali siano le esigenze di un mondo in evoluzione. Il laboratorio delle forme è promosso da Unilever, Unilever Prestige,  Merz, Mobisafe distribution Italia.

Per il secondo anno consecutivo,  si riconferma anche  l’appuntamento con il Laboratorio  di Pediatria  ideato e curato dalla psicopedagogista Susanna Messaggio che coinvolgerà pediatri, nutrizionisti, farmacisti, giornalisti e mamme blogger, per affrontare le tematiche inerenti la salute del bambino. Dopo il successo dello scorso anno, replica con innovazioni al format.  Sarà un laboratorio dedicato alle mamme e ai bambini ricco di informazioni e di contenuti pratici. Si parlerà di “ growing up” e di  come far crescere i bambini  più sicuri:  dall’alimentazione al “ World Bedwetting day”, l’utilita’ della nutraceutica per il corpo e la mente,  e le problematiche psicologiche del bambino. Come è cambiata la famiglia ed i ruoli? Il tema  dell’enuresi, quando il problema è della famiglia , non del bambino. Tra i relatori: la prof.ssa Marialaura Chiozza pediatra e urologa, il dermatologo prof. Ivano Luppino, la nutrizionista  Evelina Flachi, il farmacista  Paolo Vintani, il pediatra di “ Lo sai mamma?”  Francesco Gamaleri.  Il laboratorio è realizzato in collaborazione con Ferring, Fissan, Zendium, Difa-Cooper e Menarini.

 

 

 

 

Luca Celeghin

Luca Celeghin

Editor e Young Account

Mille chilometri di solidarietà da Ferrara alle aree colpite dal sisma

Panasonic “Electronics Meets Crafts:” vinceilpremio “Best Storytelling” ai Milano Design Award 2017