close
Mi Games 2017: lo sport in piazza conquista la capitale

Mi Games 2017: lo sport in piazza conquista la capitale

27 aprile 2017mi games 2017

Mi Games corre verso il successo. L’evento multi-sport più grande d’Italia, scommette quest’anno nella quarta edizione con un obiettivo nel cuore: 10 tappe italiane entro il 2020.

Il tour italiano, che avrà inizio il 23 maggio a Milano e si concluderà il 10 settembre in Croazia con le Finals, coinvolgerà, 6000 atleti in 31 giorni di sport.  Il format del torneo è dinamico, le partite sono brevi e si susseguono, impegnando le squadre un giorno alla settimana. Durante la giornata conclusiva di ogni tappa, i migliori si contenderanno la vittoria finale.L’obiettivo di MI GAMES è quello, entro il 2020, di creare un tour con dieci tappe a livello nazionale e due tappe a livello europeo. In Africa e in Colombia si disputeranno le due tappe charity della manifestazione.L’altro obiettivo di Davide Ardizzone, CEO e Founder di Mi Games, è di esprimere al meglio il claim “Live the City, Live the Sport”. Come? Arricchendo Mi Games 2107 con una nuova e prestigiosa tappa, ovvero la splendida capitale italiana. Ad affiancarla ci saranno Milano, Torino, Genova e Santa Margherita Ligure, confermate dopo il successo della precedente edizione.

Roma è la naturale prosecuzione di ciò che abbiamo cominciato quattro anni fa: avremo l’occasione di svolgere la manifestazione in una location prestigiosa e suggestiva come quella del Foro Italico, in particolare il torneo di calcio si disputerà all’interno dello storico Pietrangeli ( Davide Ardizzone)

Cos’altro dobbiamo aspettarci da MiGames2017? Il format comprenderà le discipline maschile e femminili per il basket 3vs3 e il calcio 5vs5 mentre i tornei di beach volley 4vs4 e pallanuoto 5vs5 saranno misti. Non mancheranno tornei collaterali di calcio balilla, ping pong, e calcio tennis che affiancheranno le attività sportive principali. Novità importante per il 2017 sarà la presenza di un’unica categoria over 16 per tutti gli sport. Verranno inoltre introdotte delle Finals, una tappa conclusiva che si svolgerà a Umago in Croazia (8-10 Settembre 2017) a cui prenderanno parte i vincitori di ogni tappa del tour insieme ai migliori classificati nel ranking generale. Un grande successo confermato anche dalla presenza dello sponsor tecnico Adidas per il terzo anno consecutivo, e dalla nuova media partnership con RDS 100% Grandi Successi. Proseguono inoltre il sostegno del progetto alimentare a favore dei bambini colombiani in età scolare attuato in collaborazione con Italia por Colombia, la fondazione benefica dell’ex calciatore Ivan Ramiro Cordoba e il gemellaggio con Okapia Onlus. La Onlus per il terzo anno consecutivo porterà il format di Mi Games in Rwanda, nel distretto di Rulindo, consentendo a quattrocento bambini di età compresa tra i sei ed i sedici anni di trascorrere tre giornate all’insegna dello sport e dello stare insieme. L’intera manifestazione Mi Games ha visto la conferma dei patrocini a livello nazionale, regionale e comunale dal Coni Italia, dalle federazioni sportive, dalle regioni e dai comuni.A livello di partnership Mi Games sarà supportato da San Carlo, Fever Tree e AD4 in veste di diamond sponsor e da Algida, Citynews e ArtePiana in veste di Gold sponsor.

Insomma, una vera e propria corsa verso il successo, sportivo e non solo. Per ulteriori informazioni su Mi Games, potete visitare il sito internet www.migames.it

 

Non sempre è questione di business

Torri in festa torri in luce