close
10 Ottobre seconda edizione della Giornata Nazionale della Psicologia

10 Ottobre seconda edizione della Giornata Nazionale della Psicologia

Nella settimana dal 7 al 14 Ottobre studi aperti per informazioni, e più di  100 eventi in tutta Italia organizzati dai vari Ordini Regionali degli Psicologi

 “Gli psicologi illuminano le periferie esistenziali attraverso azioni di recupero e di promozione della salute” così David Lazzari membro del consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi ha introdotto nelle interviste rilasciate il senso della seconda edizione della Giornata Nazionale della Psicologia in programma oggi, 10 Ottobre 2017, nell’ambito di una settimana di sensibilizzazione,  in cui si susseguirà un fitto programma di iniziative su tutto il territorio nazionale,  allo scopo di contribuire al rafforzamento della reputazione professionale dello psicologo nel panorama delle professioni sanitarie.

Manifesto Giornata

La campagna è  promossa dal Consiglio nazionale Ordine degli psicologi.  Il disagio sociale in relazione alle ‘periferie’, dimenticate o trascurate è il focus  della  seconda edizione della Giornata, nata con la finalità di contribuire e designare un nuovo scenario dell’intervento psicologico non più relegato unicamente ai contesti di malattia e cura per aprirlo invece alla sfera del benessere, della possibilità e dell’autorealizzazione.

 

Lo psicologo è uno scienziato del comportamento che lavora sul benessere e sulla qualità della vita (Fulvio Giardina  Presidente consiglio Ordine Nazionale  Psicologi)

Quali sono oggi le periferie esistenziali? Quali i luoghi lontani dell’animo di cui ogni terapeuta deve aver cura? “L’ascensore può essere la metafora del nostro disagio relazionale: l’abbiamo provato tutti –risponde  Maurizio Bossi Medico, Psicoterapeuta e Sessuologo– ognuno di noi si trova in una cabina ascensionale con personaggi (o sono esseri umani?), ove non si sa dove guardare mentre anche gli altri, nella scatola mobile della claustrofobia, non ci osservano, ma ci giudicano. Finalmente arriva il piano in cui si scende e si ritorna dalla “periferia” della parete dell’ascensore alla quale era adesso con il corpo, al solipsismo di una chat “liberatoria”.  Secondo il Prof Bossi è in corso una deriva ove si va  verso la “banlieu” del nostro vivere quotidiano, dove spesso la nostra metropolitana sotterranea ci conduce in sobborghi grigi.

 Siamo apparentemente sempre più connessi fuori e sempre meno in relazione con chi ci sta accanto

La cantina della mente ha una luce fioca. Nel frattempo l’impiego di ipnotici aumenta nella popolazione e i produttori di psicofarmaci si rivolgono anche alla popolazione infantile sottolinea Maurizio Bossi mentre “noi distrattamente ci chiediamo se  nasca prima il farmaco o la malattia”.

Maurizio Bossi Medico Sessuologo

 La Giornata Nazionale, in programma il  10 di ottobre, già giorno mondiale dedicato alla salute mentale, si colloca  in realtà nell’ambito di un’intera settimana in cui si susseguiranno iniziative di sensibilizzazione sul tema (dal 7 al 14 ottobre).   Nella sola Lombardia, oltre 600 psicologi hanno aderito all’iniziativa “Studi aperti”, per offrire  informazioni o organizzare iniziative in modo gratuito e presentare approcci e metodi di lavoro sugli ambiti di loro competenza.

Secondo una ricerca pubblicata dalla GuidaPsicologi.it nel 2015 in Italia   le richieste di sostegno psicologico  vertono prevalentemente nell’ambito dei disturbi d’ansia, depressione, terapia di coppia, problemi sessuali e disturbi della personalità. E mentre il centro sud è il territorio  più colpito da disturbi d’ansia, al Nord  prevalgono richieste per terapie di coppia e problemi sessuali. Numerose le iniziative in tutta Italia per avvicinare i cittadini ai temi psicologici.  Colpiscono l’attenzione le tematiche scelte su Milano e nelle Province per gli eventi di sensibilizzazione gratuiti e di grande interesse che declinano in modo diverso il tema delle “Periferie Esistenziali”; ad esempio oggi 10 ottobre, presso la Casa della Psicologia, presentazione del libro “Parlare di terrorismo ai bambini.  Il 13 ottobre,  la Casa della Psicologia ospiterà la proiezione e il dibattito del film Cuori Puri. Il 14 ottobre, a Bergamo si terrà l’incontro “La terapia con richiedenti asilo. Etnoclinica e approccio sistemico”, con il relatore Prof. Pietro Barbetta.

Rimane una domanda su quale sia il ruolo dello psicologo oggi e se sia più complesso esercitare la professione rispetto al passato.  Parafrasando Freud si potrebbe dire che ci sono tre mestieri impossibili: il genitore, l’amante e lo psicologo – risponde Maurizio Bossi– forse non dovremmo delegare ad un terzo l’anima, ma saperla meglio gestire noi in prima persona. Miglioreremmo così anche le prime due “professioni” citate”.

 L’elenco dei professionisti che hanno aderito all’inizia in Lombardia è disponibile sul sito dell’ordine all’indirizzo: https://www.opl.it/notizia/06-09-2017-Studi-Aperti-ecco-l-elenco-dei-professionisti-nella-tua-provincia.

L’elenco di  tutte le iniziative regione per regione è disponibile all’indirizzo: http://www.psy.it/giornatapsicologia/calendar/

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta

Grande successo di pubblico e critica per Milan Games Week

La medicina estetica al servizio della salute e della cura di sè