close
Modelle per una notte

Modelle per una notte

In passerella avvocate e commercialiste milanesi per una charity night benefica

Milano è rinomata in tutto il mondo come capitale fashion e delle passerelle glamour, ma “certe notti” (come ricorda il testo di una vecchia canzone) a Milano  accendono comete di luce  nell’universo capaci di creare ponti luminosi che uniscono le persone, creano relazioni e uniscono i paesi trasformando la bellezza in qualcosa di “buono” e che fa anche “bene”.

L’evento “Modelle per una Notte” è una charity night, giunta ormai alla settima edizione, nata  da un’idea di Roberta Zorloni e che attualmente vede impegnato un affiatato gruppo di Avvocate e Commercialiste. Le professioniste ogni anno si riuniscono in una task force- tutta al femminile-  in occasione della Giornata Internazionale a tutela dell’Infanzia, per raccogliere fondi per associazioni benefiche, che sostengano progetti per l’infanzia e  giovani in difficoltà. Come? Sfilando in passerella come vere professioniste!

La Serata del 20 Novembre scorso è stata intrattenuta dal noto attore e cabarettista Carlo Giuffra, presso Bobino Club; gli abiti di alta moda delle “modelle per una notte” provenivano direttamente dalle passerelle milanesi. Anche i  Make up Artist e Hair Stylist erano in stile “grandi occasioni”;  contribuendo con professionalità alla riuscita  glamour della serata. I numerosi sponsor presenti hanno completato un evento che fin dal programma sapeva di “buono”.

Un momento della serata

Nell’edizione 2017 si sono rese disponibili a misurarsi con la sfida della passerella  le Avvocate Isabella Lavezzari,  Nadia Germanà, Giovanna Oddo e Barbara Rovati; e le Commercialiste Deborah Setola, Sabrina Murri, Paola Grossini, Sara Falcone e Roberta Zorloni.

Il tutto ha consentito di raccogliere e devolvere in beneficienza più di 15.000 Euro  a  favore di due associazioni benefiche che si occupano di infanzia disagiata: “Les Maman d’Afrique”, che opera del continente africano, e “La Forza di un Sorriso” attiva invece sia in Italia che in Africa.

È un’esperienza travolgente- ha spiegato alla redazione di Be Yonder l’avvocato Isabella Lavezzari-  perché ci ha permesso di conoscere  professioniste, animate da uno spirito di squadra al servizio di un progetto concreto a favore dell’infanzia. Ognuna di noi  nella quotidianità  gestisce mille impegni, famigliari, associativi e lavorativi, ma nonostante le difficoltà, abbiamo condiviso lo spirito, ed un elemento prezioso : il tempo di pensare anche a chi è meno fortunato”.

L’atmosfera della serata è all’insegna dell’informalit, è famigliare, divertente e spensierata, nella quale non si vive la tensione delle passerelle Milanesi, perché l’ obiettivo è coinvolgere il pubblico.

Il nostro motto è “far del bene fa bene” e a  questo punto, aggiungo io, tanto vale aggiungerci un pizzico di brio ( Isabella Lavezzari)

Isabella Lavezzari Avvocato e Modella per una Notte

In questa avventura abbiamo coinvolto tante persone che si sono appassionate alla nostra causa, vorrei ringraziare Alessandra Guffanti Presidente Gruppo Giovani di Sistema Moda- ha concluso l’avvocato Lavezzari-   che mi ha fornito alcuni abiti  del mio outfit, provenienti dal suo Showroom e sostenendo  il nostro progetto con generosità”.

 

 

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta

Allenamento sensoriale con My Fragrances

AD AREZZO COSMOFARMA ON THE ROAD RILANCIA I TEMI DELLA FARMACIA DEL FUTURO