close
Rivoluzione Digitale tra Ischia e Napoli:un percorso di turismo, cultura e buona cucina

Rivoluzione Digitale tra Ischia e Napoli:un percorso di turismo, cultura e buona cucina

Rivoluzione digitale e il futuro del brand Ischia: il titolo della convention organizzata dalla Pro Loco Pithecusae, in collaborazione con Visit Naples

Presentare agli operatori il «Progetto Visit Naples» e  discutere i temi della valorizzazione del territorio, l’incremento del tasso di crescita dell’incoming turistico e lo sviluppo del turismo esperienziale nel territorio campano,  attraverso strategie di  web marketing.

Questo l’obiettivo dell’incontro, in programma il 27 settembre, con inizio alle 10.30, presso il ristorante Oasis di Forio d’Ischia, aperto alle eccellenze operanti nel campo dell’ospitalità, della ristorazione e al “Made in Ischia”, un’occasione per presentare la Pro loco di Forio “Pithecusae”. «Con la Pro loco Pithecusae  desideriamo invitare e rivolgerci agli stakeholder, albergatori, ristoratori, società di servizi ed enti operanti sul territorio per creare un ponte di collaborazioni tra Ischia e Napoli- ha spiegato Luana Pezzuto presidente della Pro loco ringrazio Visit Naples per aver risposto all’appello ed averci concesso l’opportunità di fare il nostro ingresso nel circuito turistico, che oggi interessa la città partenopea. Vogliamo creare una cooperazione permanente tra l’isola, gli operatori e la terraferma, con la marcata ambizione di abbandonare ogni forma di  ristrettezza territoriale  e formare un centro di gravità attorno a una visione di vlalorizzazione del territorio da condividere con l’aiuto di tutti».

Rivoluzione digitale e il futuro del brand Ischia, sarà il leit motiv dell’incontro che s’inserisce nell’ampia gamma di attività che la Pro loco di Forio “Pithecusae” pone tra i suoi obiettivi.

L’evento sarà diviso in tre parti. La prima sarà dedicata alla formazione gratuita nei temi di “Destination marketing management” e”Comunicazione Video e Virale” a cura dei fondatori di Visit Naples: Paolo Landi e Ruben Stantopietro. La seconda ospiterà la presentazione dell’azienda «Visit Naples» a cura del presidente della pro loco Pitecusae, dott.ssa Luana Pezzuto con i saluti del Sindaco di Forio, avv. Francesco Del Deo, e del Presidente Federalbherghi, dott. Ermanno Mennella.

Seguirà la presentazione della Pro loco alla stampa e la nomina del Presidente Mennella, del dott. Mimmo Barra già direttore della Azienda di Cura e Soggiorno di Ischia, e della giornalista Susanna Messaggio quali soci onorari della neo costituita associazione. Particolare attenzione avrà la premiazione con la consegna di almeno 5 schede VISIT PASS alle attività caratterizzate da parametri di eccellenza, quali l’apertura tutto l’anno e la promozione del territorio.  L’incontro terminerà alle ore 13.30 con un buffet offerto dalla Pro loco Pithecusae, e sarà occasione di scambi e riflessioni, networking ed incontri con i marketing manager della città di Napoli.

Visit Naples,  è l’associazione nata nel 2016 da una felice intuizione di giovani imprenditori e professionisti napoletani, ha raggiunto nel suo percorso di crescita milioni di utenti in 190 Paesi nel mondo.

Il portale «Visitnaples.eu» si occupa della promozione del brand e dell’immagine turistica del territorio in ambito nazionale e soprattutto, internazionale. La valorizzazione delle eccellenze locali, l’attività di web marketing e la comunicazione ai mercati internazionali, uniti alla collaborazione con gli operatori turistici locali e il supporto alle attività commerciali, costituiscono sinergie fondamentali per realizzare un progetto unitario di sviluppo del brand.

 

Per registrarsi gratuitamente all’evento:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-proloco-pithecusae-visit-naples-presentano-il-futuro-brand-ischia-50167154309?aff=affiliate1

Per info: Pagina Fb: Pithecusae Pro loco Ischia  Mail:prolocoischia@gmail.com

Presidente Luana Pezzuto Cell +39 3924028767

Elisa Stefanati

Elisa Stefanati

Managing Editor, giornalista, psicologa e psicoterapeuta
Porto Venere

Porto Venere sulle orme del “Grand Tour”

Ritratti di colore: Sonia Grey e la pittura tra passione e vocazione