Piante ed erbe del territorio protagoniste delle tavole e delle Spa dei migliori hotel d’Italia

Coccolarsi e prendersi cura di se stessi in estate è quasi un dovere. La maggior parte delle strutture ricettive offre oggi la possibilità di rilassarsi e rigenerarsi nelle Spa, ma in Sardegna la bellezza arriva direttamente dalla natura: mirto, ginepro, corbezzolo ed elicrisio sono solo alcune delle piante contenute nei preziosi prodotti fitoceutici utilizzati negli alberghi del Gruppo Italian Hotel Collection, compagnia italiana di Hotel esclusivi che si prefigge di valorizzare le eccellenze del Made in Italy e del territorio.

A La Coluccia, a Santa Teresa di Gallura (Ot), il rituale del benessere è davvero magico, con una postazione per i trattamenti all’aperto con vista sull’arcipelago della Maddalena.

Qui si utilizzano i prodotti di FitoMediterranea, ricchi di estratti biotecnologici per un’efficace azione rassodante e riducente su tutto il corpo, mentre la formulazione fitoceutica dei trattamenti viso garantisce una barriera protettiva globale, nutrizione e riduzione dello stress ossidativo, donando al volto compattezza e luminosità.

Hotel La Coluccia

Ad Ischia (Na) invece la natura ci offre le sue preziose acque ricche di cloruro di sodio e solfato, ideali per curarsi da patologie reumatiche degenerative ma anche per rimettersi in forma abbinando programmi detossinanti personalizzati.

“È importante – spiega la dottoressa Maria Gibilaro direttore sanitario della Spa Elisir de Il Sorriso Thermae e Resort di Forio d’Ischia – abbinare a un programma dietologico, attività fisica e trattamenti detossinanti. Nella nostra struttura, non lontana dal più importante parco termale d’Europa, il Poseidon, proponiamo trattamenti con alghe marine e massaggi con olio al finocchietto dall’effetto drenante. Le novità di quest’estate sono il massaggio metabolico per stimolare la circolazione e aumentare la temperatura del tessuto adiposo e il linfodrenaggio con bende monouso imbibite di escina, centella e caffeina per drenare e aiutare la microcircolazione e l’eliminazione delle tossine”.

Hotel Il Sorriso

Le fragranze della macchia mediterranea tipiche dell’Isola d’Elba (Li) sono le regine della tavola del ristorante il Picchio del Resort Le Picchiaie, a Portoferraio, grazie ai piatti che uniscono sapientemente il sapore della tradizione con gli aromi della cucina toscana e le tipiche erbe dell’isola, accompagnati dai vini delle migliori cantine locali.

Hotel Le Picchiaie

Sapori decisamente più forti, come il tartufo o l’agnello, esplodono nel menù proposto da Le Clarisse nella Beauty Clinic di Borgo Pilotti a Penna San Giovanni (Mc), ai piedi dei Monti Sibillini. Aperto in quella che era la mensa dell’antico convento, il ristorante propone i piatti rivisitati della tradizione marchigiana, accompagnati da oltre 70 etichette di vini, di cui il 50% del territorio. “Perché tutto qui – sottolinea il direttore dell’Hotel Corrado Pilotti – deve richiamare al territorio: da ciò che mangiamo e beviamo a chi lavora con noi. Il personale, infatti, dai camerieri ai receptionist, dai cuochi ai giardinieri, è composto da ragazzi che, dopo il terremoto di tre anni fa ora hanno la possibilità di costruire qui il proprio futuro”.

Ristorante Le Clarisse Borgo Pilotti