Susanna Messaggio
Susanna Messaggio

La cerimonia di consegna sabato 23 Novembre presso la sala Barozzi all’istituto dei Ciechi

Dietro ogni impresa di successo, c’è qualcuno che ha preso una decisione coraggiosa” ( Peter Ferdinand Drucker)

E di donne coraggiose il mondo- si sa-  ha un gran bisogno. Lo sosteneva anche Steve Jobs quando ribadiva  che la differenza tra un imprenditore di successo ed uno privo di questa esperienza sia la pura perseveranza.

Susanna Messaggio di perseveranza, competenza, determinazione, creatività, estro ed intelligenza è una miniera inesauribile, dote che assieme ad umiltà ed abnegazione per il lavoro,  oggi le sono valsi l’ambito riconoscimento “Donna dell’anno per l’imprenditoria”.

Susanna Messaggio con Aldo Dalla Vecchia e Massimo Scaglioni

Il Premio Letterario Milano International, arrivato alla terza edizione, è una delle manifestazioni culturali di maggior prestigio in Italia, e in poco tempo si è ritagliato uno spazio molto importante, con un numero record di partecipanti nelle varie sezioni.
La serata finale si è tenuta sabato 23 Novembre,  nella Sala Barozzi dell’Istituto dei Ciechi di Milano.
Ideatore  del premio è lo scrittore ed editore Roberto Sarra. Presidente della giuria è lo scrittore, autore televisivo e giornalista Aldo Dalla Vecchia.
In giuria, personalità come l’autore televisivo Raffaele Serinelli e il giornalista di TgCom24 Santo Pirrotta.
Ecco i premi speciali dell’edizione 2019.
Premio Donna dell’Anno per l’imprenditoria a Susanna Messaggio.
Premio Uomo dell’Anno per le Istituzioni a Massimo Scaglioni, docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Premio Donna dell’Anno per la Cultura a Laura Marsadri, ideatrice del Festival Giallo Garda.

La motivazione del premio recita: per avere saputo portare avanti, oltre all’impegno televisivo che l’ha vista protagonista assoluta in anni in cui il piccolo schermo era garbato e familiare, un’importante attività di donna manager  nel campo del benessere , della salute, della bellezza, ambiti dei quali oggi è una delle regine incontrastate.

Una carriera, quella di Susanna Messaggio, iniziata nel 1982 con l’esordio a Portobello, l’esperienza televisiva l’ha vista conduttrice di successo accanto a mostri sacri della televisione come  Claudio Cecchetto,  Gerry Scotti fino all’indimenticato Mike Bongiorno. Di sera negli studi televisivi e di giorno sui banchi dell’università per conseguire  le tre lauree spaziando dalla psicopedagogia, alla lingua e letteratura tedesca fino alla storia dell’arte contemporanea. Successivamente Susanna Messaggio ha visto la piena realizzazione con l’agenzia di comunicazione SM Strategie di comunicazione e l’impegno come docente alla Business School de Il Sole 24 Ore. Oggi è quotidianamente impegnata come redattrice di numerosi quotidiani e testate giornalistiche e  nell’ affiancare aziende, enti pubblici, associazioni e organizzazioni per costruire un sistema di comunicazione integrata che possa portare a raggiungere gli obiettivi prefissati in particolare nel mondo della salute, della medicina e della farmacia.