close
Benessere psicofisico, alimentazione e bellezza al festival “I sensi dell’anima”

Benessere psicofisico, alimentazione e bellezza al festival “I sensi dell’anima”

27 gennaio 2016benessere

 Si è concluso a Mezzocorona il Festival del benessere “I sensi dell’Anima” la due giorni dedicata alla cura di Sé e agli stili di vita orientati alla salute.

Si è conclusa la terza edizione del festival “I sensi dell’Anima”, la due giorni dedicata  al benessere declinato sulle note della natura. Spettacoli, seminari, laboratori, esposizioni hanno animato il festival internazionale del benessere di Mezzocorona in provincia di Trento.  A tenere a battesimo la manifestazione, Susanna Messaggio. Alessandra Caradonna, presidente dell’associazione “Casalinghe D’Europa” ha dato appuntamento ad esperti di dermatologia e nutrizione,  professionisti del mondo delle discipline olistiche che hanno condiviso il frutto delle proprie conoscenze in materia di alimentazione, musicoterapia e aromaterapia,  allenamenti per ritrovare l’equilibrio psicofisico, medicina e trattamenti naturali e alternativi per contrastare stress e  disequilibri fisici ed emotivi. Un appuntamento per ritrovare benessere ed armonia che la partecipazione del Consorzio Melinda- emblema indiscusso delle Valli Trentine-  ha reso ancor più salutare, omaggiando tutti presenti con il prezioso frutto alleato della salute. Il consorzio di Cles ha regalato deliziosi assaggi di mela Golden Delicius, Fuji e Renetta.

Intervista ad Andrea Fedrizzi Responsabile Marketing Consorzio Melinda

Sul palco del Palarotari si sono susseguite conferenze informative, momenti di intrattenimento artistico e musicale,  relazioni e momenti di spettacolo. Il Prof Ivano Luppino specialista  in dermatologia ha tenuto una lectio magistralis sulla storia della cosmesi dal medioevo all’età moderna.

Ivano Luppino Specialista in Dermatologia

In materia di cosmetica e beauty,  al festival hanno trovato spazio innovative anteprime di mercato come la rivoluzione anti-aging del dispositivo ultrasonico Skin Up dell’azienda Phil Pharma. Un soffio di vapore contenente un’efficace  formula idratante a base di acido Ialuronico, acido Lipoico, Enzima Q10 e ed Aloe vera.

Sonia Serravalli (Referente import-Export Phil Pharma)

In materia beauty, al festival anche  il Laboratorio di Marina&Silvia per la produzione di cosmetici naturali creme ed olii essenziali, a base di principi attivi di origine vegetale. La produzione artigianale e in piccole quantità garantisce un prodotto di qualità.

 Marina Papa e Rita Figini   (Laboratorio Marina e Silvia)

Al festival internazionale del benessere spazio anche all’aromaterapia con il percorso degli oli essenziali emozionali per contrastare stress ed affaticamento

Steve Chiola Medico chirurgo e specialista in Aromaterapia

Mauro Giulianini, conosciuto dal pubblico con il nome di Thamaak, primo sciamano di Cultura Italiana  ha dedicato un lavoro di oltre 18 anni all’ ascolto delle intuizioni interiori per il raggiungere la comprensione spirituale, attraverso evoluzioni emozionali provocate dal suono e  ricercando le frequenze armoniche di guarigione. Thamaak ha  raccolto le acque presenti nella terra Trentina, eseguendo una  suggestiva cerimonia delle “acque vive”  lavorando attraverso le memorie delle frequenze del tamburo e del canto.

Mauro Giulianini (Thamaak) Lo Sciamano di cultura Italiana

Laura Trevisani, Personal Trainer, ha presentato in anteprima lo studio Garuda: evoluzione dello studio Pilates e che rappresenta la nuova frontiera del Fitness Olistico per aiutare  il corpo a ritrovare la postura e il suo assetto.

Nell’universo degli infusi tra passato e presente ADeMaThè, l´Associazione Italiana dei Degustatori e dei Maestri di Thè ha conquistato il pubblico  con una suggestiva cerimonia cinese e giapponese del Thè  eseguita dal maestro Marco Bertona. Spazio anche alla modernità con la degustazione  del caffè e delle tisane del brand Gocce di Caffè, distribuito da Soedis; tutto il mondo del caffè, del  thé, delle tisane e degli infusi in cialde,  dei caffè aromatizzati più “in voga”,  caffè d’orzo e ginseng.

Enrico Grecchi Amministratore delegato Soedis

Marco Verderio Direttore commerciale Soedis

Giuseppe Cocca, medico nutrizionista  ha tenuto una relazione sulla digiuno terapia: mezzo di disintossicazione volto a liberare il corpo dagli accumuli di scorie e tossine

Giuseppe Cocca  Medico Nutrizionista

Sempre nel mondo dell’alimentazione  naturale gli ospiti hanno potuto degustare straordinarie materie prime come lo squisito  miele Trentino  e le marmellate de “Le delizie di Betty” ed anche  le trote allevate con le purissime acque del Ticino de “La Fattoria del pesce”.

Luca Bianchi Biologo

 

Maurizio Grispan Titolare “La Fattoria del Pesce”  

Tra i relatori maggiormente attesi al festival, anche  Luisa Bazzanella,  Istruttore e operatore di Pranic Healing e specializzata nella lettura  del corpo aurico attraverso un’attrezzatura a biofeedback.

Luisa Bazzanella operatore olistico operatore di Pranic Healing

Tra le apparecchiature presenti al festival anche Keope, È una nuova tecnologia che, grazie alle vibrazioni, fa ritrovare l’armonia;  una macchina antistress  che riequilibra il tono muscolare, rilassa e combatte dolori e contratture muscolari.

Tiziana Mapelli (Keope World)

Al festiva del Benessere Guido Parente, naturopata e pranoterapeuta ha eseguito Massaggi Armonico-Vibrazionali con le Campane Tibetane

Guido Parente Naturopata e pranoterapeuta

Spazio anche al concerto di Rino Capitanata, Musicista e Musicoterapeuta, con  il tema delle note in un esperienza auditivo- sensoriale per la guarigione

Rino Capitanata

 

 

 

 

Luca Celeghin

Luca Celeghin

Editor e Young Account
L'esperimento di Milgram

Il quesito di Milgram

Coworking a Cascina La Salette

Coworking alle porte di Milano